Frasi magiche: i libri ci parlano di noi

Buongiorno,

Oggi volevo parlarvi di un tema strettamente correlato ad una delle mie grandi passioni: la lettura.

Leggere un buon romanzo sin da quando ero ragazzina mi ha sempre aiutato a darmi la sensazione di staccare dai miei pensieri ed immedesimarmi in nuove storie, nuove vite e nuove emozioni. Crescendo poi però mi sono resa conto che le righe scritte sempre dallo stesso autore, nello stesso libro parlavano a parti diverse di me a seconda dei periodi della mia vita.

Mi rendo conto che non è un pensiero particolarmente originale, né particolarmente innovativo eppure ha sempre una certa potenza. Non sono un’esperta di psicologia, eppure ho la convinzione che la sensazione fittizia di “staccare” che ci dà la lettura ci aiuti ad elaborare parti di noi, insomma una sorta di sonno consapevole.

In questo periodo ho riletto un romanzo di un autore che apprezzo moltissimo: Gianrico Carofiglio. Leggendo mi è rimasta impressa una frase che la prima volta non avevo neanche notato.

“Ma da quel pomeriggio all’oratorio qualcosa era cambiato e nulla sarebbe tornato come prima. Quei pugni in faccia mi avevano fatto intuire una parte di me- una creatura sconosciuta in agguato nella penombra- cui non mi piaceva pensare”.

Questa frase mi ha parlato di me, in un modo spaventoso, con più chiarezza di qualsiasi sogno od incubo che io abbia mai fatto.

Anche per voi è così? ci sono libri con frasi che considerate magiche, perché vi hanno aiutato a conoscervi meglio?

Se vi va fatemi sapere,

un abbraccio

G

Annunci

4 pensieri su “Frasi magiche: i libri ci parlano di noi

  1. Ah Carofiglio, adoro! 😍
    Anche io amo leggere, come dici tu “stacchiamo” dalla realtà pur continuando a rifletterci su, non so se mi spiego.
    Comunque capita spesso di leggere un qualcosa in cui mi riconosco, anche se non sono una che si annota tutte le citazioni che ama (ahimè)…
    Una delle ultime che mi è rimasta più impressa è di Henry James “Non voglio essere solo una pecora del gregge, voglio essere artefice del mio destino e sapere qualcosa della vita…più di quanto la gente ritenga conveniente farmi sapere.”

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...